Oracolo Arabo La posizione dell'uomo nell'Oracolo Arabo

Oracolo Arabo, posizione dell'uomo

Il significato della propria vita in relazione con l'astrologia araba

L’astrologia araba colloca l’uomo in una posizione di relazione rispetto ai obiettivi e fallimenti e ciò che ne rappresenta l’aspetto maggiormente interessante, è il fatto che si pone in modo complementare rispetto alla astrologia tradizionale basata su segni, case e pianeti. Ogni segno zodiacale è associato ad un’arma che riflette un determinismo di partenza, che può essere però corretto, migliorato o peggiorato. Si potrebbe rilevare che l’occupazione dei genitori e il numero di abitanti al momento della nascita possa essere un bene o, piuttosto, un ostacolo. Ma va ugualmente sottolineato che si può iniziare il proprio cammino con un piccolo bagaglio per poi spingersi molto in alto. Fondamentale, l’energia tende a creare altra energia e, inevitabilmente, a permetterci di cambiare stile di vita (opportunità vs regressione dell’individuo). Non va dimenticato infatti, che nell’astrologia araba è contemplata l’arma della nascita, quindi di partenza, unitamente all’arma di arrivo. Nessuno trascorre l’intera esistenza sotto lo stesso segno, senza alcuna possibilità di modificarlo. Questo ci insegna che la vita è una lotta perenne, che nulla è scritto in anticipo e che il destino è, di fatto, nelle mani di ciascuno di noi. Dagli sforzi dipenderà in parte il nostro segno Zodiacale, quindi il nostro futuro. La responsabilità è solo nostra. Quando ci saremo resi conto che l’energia è un motore per la mobilità sociale, potremo lavorare su di essa per cambiare la nostra coscienza.


Destino e libero arbitrio nell'oroscopo arabo

oracolo arabo

L’approccio dell’oracolo arabo si posiziona in un processo in cui il libero arbitrio gioca un ruolo fondamentale, dal momento che nulla è mai completamente perso o definitivamente conquistato. È sempre possibile spostare, modificare, imparare e cambiare la propria mentalità. Ciò che conta è ciò che ciascuno di noi è in questo momento, cosa che determina dove siamo in questa parentesi specifica della nostra esistenza. Le scelte determinano la nostra posizione sociale, mentre le nostre motivazioni sono i semi per il raccolto di domani… e questo dipende solo da noi!

I concetti di destino e di libero arbitrio, si mescolano in modo molto plausibile. Cercando in un mondo apparentemente caotico correlazioni e indicazioni, le arti esoteriche rappresentano un modo per rompere l’isolamento umano attraverso la fratellanza tra uomo e natura. Tale fratellanza è sinonimo di un rapporto empatico e armonioso che permea tutti gli esseri viventi e i fenomeni osservabili. In astrologia ci si rende conto che tutto ciò che si verifica è in relazione alla posizione delle stelle, ma tale relazione non è di causalità . Entrambi i mondi, il nascosto e il visibile, cielo e terra, dipendono reciprocamente l’uno dall’altro, poiché ognuno è parte di un sistema. Ogni forma di divinazione, se basata su osservazioni elaborate, trasmesse di generazione in generazione, si perfeziona con l’esperienza sino a diventare una prodigiosa costruzione mentale. Probabilmente costruire un modello fa parte della ragione umana, perché non siamo in grado di arrivare direttamente al cuore e all’essenza delle cose, ma solo di osservare che le cose funzionano “come se…”.