Oracolo Arabo Il cambio di livello nell'Oracolo Arabo

Oracolo Arabo interpretare il cambio di livello

L'eterna lotta di chi aspira a aumentare la propria arma

I 12 segni zodiacali proposti dall’oracolo arabo, suddivisi nelle tre tipologie di armi bianche, ossia corte, medie e lunghe, possono passare da una categoria all’altra a cui sono collegate determinate caratteristiche.
Armi corte, medie e lunghe non sono quindi un semplice punto di partenza, ma una vera e proprio evoluzione della persona che si affida all'Oracolo Arabo.

Interpretare i movimenti dell'Oracolo Arabo

Secondo l’interpretazione dell’oracolo arabo dell'amore, il nome con cui è conosciuto a volta l'orascopo arabo, ogni persona è influenzata dalla sua arma di nascita ma allo stesso tempo ha la possibilità di cambiare il suo destino dal momento che ha la libertà di intervenire su di esso. In questo modo ogni individuo ha la possibilità di migliorare ogni giorno della sua vita così come può anche peggiorare, per questo motivo nell’oroscopo arabo l’appartenenza ad un segno zodiacale non è fissa, in quanto ogni singolo individuo può cambiare il proprio segno attraverso i successi conseguiti oppure gli insuccessi registrati nel corso della propria esistenza, in questo modo potrà aumentare o diminuire di livello.

Le principali caratteristiche dei tre gruppi di armi

oracolo arabo

Ai nati di ogni categoria spettano delle peculiari caratteristiche ed inclinazioni, così quegli individui a cui è toccato in sorte nascere nel gruppo delle armi corte sono destinati a lottare più degli altri per poter realizzare i propri desideri e riscattare la loro condizione per raggiungere un livello superiore.
Le persone nate sotto l’appartenenza delle armi medie si caratterizzano per un comportamento alquanto tormentato: proteso verso una vita tranquilla priva di ambizioni, ma allo stesso tempo il loro atteggiamento è volto verso il perseguimento di una condizione migliore dando ascolto alle personali ambizioni.
Infine i soggetti che hanno l’arma di nascita appartenente al terzo gruppo, ovvero alle armi lunghe, sono destinati ad ottenere dei risultati positivi, il cui esito viene favorito dal loro stesso atteggiamento di grande fiducia in se stessi e nelle proprie qualità, a loro spettano quindi delle cariche di potere dal punto di vista politico, inoltre possono auspicare anche a conquistare delle posizioni economiche e spirituali di maggiore vantaggio.