Oracolo Arabo Le armi corte nell'Oracolo Arabo

Oracolo Arabo, le armi corte

Caratteristiche, particolarità e elementi distintivi

Tutto ciò che concerne l’oracolo arabo, una cultura nata nell’Arabia del nord, nulla più che il ben noto oroscopo arabo, lega la nascita al culto delle armi bianche.

Un animo chiuso che deve ancora sbocciare

Il caratteristico modo di essere dell’uomo è legato alla nascita esattamente come succede, ad esempio, nell’oroscopo che tutti conosciamo. Le armi arabe che scandiscono la vita dell’uomo chiuso e introverso sono le seguenti: il coltello, il coltellaccio, il pugnale e il pugnale arabo. Chi nasce sotto il segno delle armi corte, solitamente, come detto, è una persona chiusa, incapace di esternare le proprie emozioni. Un uomo del tutto incapace di dare a se stesso il valore che merita o, se vogliamo, almeno il valore giusto. Una modestia esagerata che, spesso e volentieri, può sfociare quasi in un’autocompassione.

Questo tipo di arma rendono comprensibile un carattere estremamente introverso. Con una forte incapacità nel darsi il giusto valore. La prima caratteristiche delle persone nate sotto questo segno è una “negativa modestia”. Ovvero una improbabile capacità ad evolversi verso le armi lunghe.

La fionda, l’arco, la lancia e la spada

oracolo arabo

Il segreto dell’uomo forte, dal carattere tenace e sicuro di se, invece, è da ricercare nelle armi come la fionda, l’arco, la lancia e la spada. Queste armi, forti e lunghe, portano in se tutti i pregi migliori del fuoco e della forza. Il carattere di chi nasce sotto questi simboli è forte, il carattere di un vero leader di fuoco. Dinamico e sicuro di se, il suo ruolo nella società araba sarà sempre di primo livello. Ad ogni modo, però, l’oracolo arabo non afferma che sia impossibile evolversi fino a raggiungere questo stadio.